Rosazza una Rennes le Chateau in Italia

Rosazza: un'incantevole città di segreti e misteri

Rosazza: un'incantevole città di segreti e misteri

La rivista Fenix nel nr. 38 del Dicembre 2011, ha pubblicato un interessantissimo articolo sui segreti e i misteri che costellano le vie del nostro paese. Come Pro loco abbiamo stabilito i contatti con l'autrice dell'articolo che, con Sergio Succu gestisce il sito www.luoghimisteriosi.it.

Di seguito riportiamo le parti più interessanti dell'articolo che ci sono state gentilmente concesse, buona lettura!!

Rosazza, un’incredibile città ricca di segreti e misteri

Di Isabella Dalla Vecchia – www.luoghimisteriosi.it

Non ci si può recare a Rosazza come semplici turisti, perché si viene catapultati all’interno di un luogo surreale, carico di simbologie massoniche ed esoteriche.

La nascita della “Nuova Rosazza”

Federico Rosazza Pistolet nacque a Rosazza il 4 marzo 1813 e trascorse l’infanzia in seminario, che però abbandonò per indirizzare i propri studi in giurisprudenza...

C’è da considerare il fatto che Federico azzardò non poco, demolì la vecchia chiesa, spostò un cimitero e ne costruì una nuova discostandosi dai canoni cristiani, allontanandosi da un facile consenso della curia.

Architettura e occultismo

Secondo quanto descritto dal libro “Il Segreto della Rosa” (Angelo Stefano Bessone e Sergio Trivero), Federico Rosazza e Giuseppe Maffei erano uniti da un legame che andava oltre la semplice amicizia...

Un percorso iniziatico attorno alla chiesa...

L’incredibile simbologia della chiesa parrocchiale

La Chiesa Parrocchiale venne costruita sopra il vecchio cimitero che fu spostato, non senza disappunto, dalla parte opposta del fiume Cervo, collegandolo alla città con un ponte decorato con croci e stelle a 5 punte...

L’ultimo gradino della chiesa riporta la scritta “Desiderium peccatorum peribit” (periranno i desideri dei peccatori), secondo Bessone e Trivero la frase rievoca Dio che sconfigge i peccatori...

L’orso e la Valligiana nel parco comunale

Dalla piazza della parrocchiale si entra nel parco comunale, dove accanto a scivoli ed altalene, campeggiano colonne in veste di rovine di Paestum e uno dei due orsi in pietra locale...

Le fontane “parlanti”...

Le fontane “parlanti”

Nel 1872 Federico Rosazza fece realizzare un’impresa idraulica di grande utilità pubblica distribuendo l’acqua in tutto il paese attraverso una rete di tubazioni in ghisa dal serbatoio sopra il Campopiano...

Il municipio e il cimitero...

Il municipio e il cimitero

In piazza del Municipio è sita la stessa casa dove Federico Rosazza, è nato e, 86 anni più tardi, è deceduto. La torre ghibellina era un tempo il campanile della vecchia chiesa...

Bibliografia

Il Segreto della Rosa di Angelo Stefano Bessone e Sergio Trivero

Doc Bi – Centro Studi Biellesi, 2001

Isabella Dalla Vecchia

Nata a Milano nel 1973, collabora con Adriano Forgione e la rivista Fenix da Novembre 2011 pubblicando periodicamente una rubrica sui Luoghi Misteriosi italiani...

Conclusione

Questo articolo, scritto da Isabella Dalla Vecchia e pubblicato originariamente su Luoghi Misteriosi, offre una panoramica affascinante dei misteri e dei segreti che circondano la città di Rosazza. Attraverso un'analisi dettagliata della sua architettura, delle sue fontane e dei suoi monumenti, l'autrice ci conduce in un viaggio intrigante nel mondo dell'occultismo e della simbologia...

© 2024 Pro Loco Rosazza - Via Mentana 7 13815 Rosazza (BI) C.F. 81019710029 - P.Iva 01639380029 | Designed by Pro Loco Rosazza .
We use cookies

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.